Salta la barra di navigazione [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Scrivimi una mail [4]

ST6car: scatola nera per automodelli

Sommario - Novità - Tutorial - Progetti - Risorse - Non solo elettronica

Il circuito utilizzato per monitorare il modello radiocomandato

Nota: questo progetto è stato pensato diversi anni fa e non posso più fornire alcun supporto per la sua realizzazione. Pertanto non vi consiglio la sua costruzione a meno di avere particolari esigenze e soprattutto possedere specifiche competenze.

Questo progetto è nato dall'esigenza di dover tenere sotto controllo alcune grandezze fisiche in un automodello telecomandato durante il normale funzionamento su pista: l'ambizione è stata quella di creare un oggetto capace di favorire la migliore messa a punto del motore a scoppio e degli altri apparati meccanici in ambito di modellismo amatoriale evoluto o anche agonistico.

L'oggetto è costituito da un microcontrollore ST6 con memoria EEPROM e da una serie di sensori e trasduttori (velocità temperatura); con un PC, off-line, è possibile visualizzare l'andamento delle grandezze monitorate.

L'immagine in altro riporta la scheda processore (con la memoria, il connettore RS232, la batteria, il display). Sotto è invece riportata la scheda con i sensori montata sull'automodello utilizzato per i test (si intravede la termocoppia per la misura della temperatura della testa del cilindro e la fotocellula del contagiri); la scheda processore è montata ad incastro su di essa durante la gara, mentre può essere distaccata per scaricare i dati sul PC.

Questo progetto è stato realizzato come tesina di maturità da Davide Conti e Marco Zoia (ITCS Greppi - A.S. 1995/96)

Il radiomodello con motore scoppio utilizzato per i test

Prima di utilizzare il software o realizzare il circuito, è necessario leggere le avvertenze generali. Inoltre tenete presente che per tale progetto non è disponibile alcun tipo di supporto o nuove versioni del software per PC in quanto realizzato troppi anni fa. Eventualmente potete fare riferimento a Davide Conti, uno degli autori del progetto.

Per scaricare il software per PC e per ST6,  la documentazione gli schemi ed il PCB in formato pdf, cliccare qui (360k)


EN - Pagina principale - Sommario - Accessibilità - Note legali e privacy policy - Posta elettronica

XHTML 1.0 Strict - CSS 3