Salta la barra di navigazione [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Scrivimi una mail [4]

Le unità di misura

Tornare a scuola - Sommario - Novità - Tutorial - Progetti - Risorse - Non solo elettronica

Questa pagina raccoglie alcune informazioni di base per l'uso di alcune grandezze usate in ambito elettronico e delle loro unità di misura.

Il riferimento più importante è la legge italiana che si rifà per buona parte alle norme tecniche che vigono in tutto il mondo "civile". In particolare il DPR 12 agosto 1982, n. 802 (e successive modifiche) non fa altro che recepire la normativa europea che rende obbligatorie le unita SI.

In alcuni casi viene citata qualche abitudine che, anche se in sé sbagliata, é accettabile in contesti specifici.

Perché seguire le norme?

Innanzitutto perché non rispettare le norme tecniche è perlomeno sintomo di ignoranza...

Secondariamente le leggi vanno rispettate per evitare multe. Cito testualmente dal DPR 802/1982: "Chiunque contravviene alle disposizioni del presente decreto è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da L. 500.000 a L. 1.500.000". Anche nel nuovo conio non è poco...

Infine perché è successo che la la gestione "allegra" delle unità di misura sia stata la causa diretta di danni economici di una certa entità (per esempio il fallimento della missione NASA Mars Climate Orbiter, dal costo di oltre 300 milioni di dollari) oppure della morte di persone (per esempio lo schianto del volo KAL6316: otto morti, nel 1999).

Le unità di misura

Come premessa è bene ricordare che, con qualche eccezione:

Nome della grandezza (in grassetto il nome comune in ambito elettronico) Unità di misura Simbolo
Tensione, (differenza di) potenziale elettrico, forza elettromotrice volt V
Intensità di corrente elettrica ampere A
Resistenza ohm Ω
Potenza watt W
Energia, lavoro, quantità di calore joule J
Temperatura (termodinamica) kelvin K
Pressione pascal Pa
Capacità elettrica farad F
Induttanza henry H
Frequenza hertz Hz
Angolo piano radiante rad
Angolo solido steradiante sd
Flusso luminoso lumen lm
Intensità luminosa candela cd

Casi particolari

Multipli e sottomultipli

Per limitarsi a quelle in uso più frequente in ambito elettronico

Fattore moltiplicativo Prefisso Simbolo
1012 Tera T
109 Giga G
106 Mega M
103 kilo k
10-3 milli m
10-6 micro µ
10-9 nano n
10-12 pico p

La virgola

Esempi

Gli errori e gli orrori

Licenza "Creative Commons" - Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported


EN - Pagina principale - Sommario - Accessibilità - Note legali e privacy policy - Posta elettronica

XHTML 1.0 Strict - CSS 3