Salta la barra di navigazione [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Scrivimi una mail [4]

Usare l'ADC con le PLIB

PIC18 in C - Sommario - Novità - Tutorial - Progetti - Risorse - Non solo elettronica

I LED sulla scheda demo

Attenzione! Le PLIB sono dal luglio 2015 sconsigliate per nuovi progetti Attenzione!

Le PLIB contengono una serie di macro e funzioni per utilizzare il convertitore AD. A fondo pagina un esempio di codice.

Le prime fasi di configurazione degli ingressi sono uguali a quanto già descritto e non verranno quindi riprese. Occorre prestare attenzione al fatto che il canale analogico è configurato "manualmente".

Lo stesso vale per la descrizione dell'hardware utilizzato

Occorre configurare il convertitore:

OpenADC(ADC_FOSC_16 | ADC_RIGHT_JUST | ADC_2_TAD,
 ADC_CH11 | ADC_INT_OFF,
 ADC_REF_VDD_VSS,
 0);

I parametri sono passati quattro variabili, ottenute come "or" di una serie di costanti (si osservi la definizione della costante #define USE_OR_MASKS all'inizio del file):

La parte rimanente del codice non fa altro che riprendere quanto già descritto, usando funzioni anziché accedendo direttamente ai registri SFR:

ConvertADC();              // Start of conversion
while (BusyADC());         // Wait until end of conversion
voltage10bits = ReadADC(); // Read data

Il codice


PIC18 in C

Appendici:

Qualche utile informazione integrativa: C per sistemi embedded

Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale


EN - Pagina principale - Sommario - Accessibilità - Note legali e privacy policy - Posta elettronica

XHTML 1.0 Strict - CSS 3