Salta la barra di navigazione [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Scrivimi una mail [4]

ST6net: raccolta dati remoti

Sommario - Novità - Tutorial - Progetti - Risorse - Non solo elettronica

Due schede in rete

Nota: questo progetto è stato pensato diversi anni fa e non posso più fornire alcun supporto per la sua realizzazione. Pertanto non vi consiglio la sua costruzione a meno di avere particolari esigenze e soprattutto possedere specifiche competenze.

Questo progetto è stato pensato per risolvere i problemi legati all'acquisizione di grandezze analogiche all'interno di ambienti di dimensioni molto grandi. L'idea è nata dall'analisi delle caratteristiche di un prodotto della Advantech (ADAM series ®) veramente ottimo sotto molti punti di vista ma decisamente costoso per applicazioni di fascia bassa.

Il sistema è costituito da una serie di uC ST6 (fino ad un massimo di 32) collegati ad un PC attraverso una rete RS485. Compito dei uC è quello di acquisire otto grandezza analogiche, convertirle in digitale e trasmetterle al PC centrale che provvederà a visualizzare e memorizzare il tutto. Il sistema ha dimostrato una buona immunità ai disturbi, sia per la nota affidabilità della connessione RS485 sia per la presenza di un checksum per il controllo degli errori trasmissione.

Nella foto sono riportate due schede connesse in rete tra loro: i fili giallo e verde sono quelli per i segnali, quelli rosso e bianco l'alimentazione (non è connessa l'alimentazione negativa, non utilizzata nella specifica applicazione); si notano i cinque jumper per impostare l'indirizzo, ovviamente diverso per le due schede.

Per il collegamento della rete RS-485 ad un PC è possibile utilizzare una scheda RS-485 oppure un convertitore RS-232/RS485. Se siete interessati alla costruzione di quest'ultimo circuito, potete trovarne due sul sito: il primo utilizza il pin RTS per commutare la direzione, il secondo è invece completamente trasparente al software in quanto la direzione è scelta direttamente dall'hardware.

Prima di utilizzare il software o realizzare i circuiti, è necessario leggere le avvertenze generali

Per scaricare la documentazione,  il software per il processore ST6, lo schema elettrico e lo stampato cliccare qui (106 K)

Questo progetto è stato realizzato come tesina di maturità da Matteo Colombo e Andrea Massironi (ITCS Greppi - A.S. 1997/98)


EN - Pagina principale - Sommario - Accessibilità - Note legali e privacy policy - Posta elettronica

XHTML 1.0 Strict - CSS 3